Un Sogno, un Bambino

+-+-

Contattaci

Argomenti recenti+-

Incinta grazie alla clinica Ferticentro da alessia
Maggio 17, 2019, 09:27:26 am

Una testimonianza di uno dei nostri associati sulla clinica Ferticentro da admin
Aprile 01, 2019, 01:57:23 pm

Precisazioni e particolarità della clinica FERTICENTRO da admin
Maggio 17, 2018, 06:02:55 pm

Tariffe speciali accordate da Ferticentro ai soci di "Un Sogno, Un Bambino" da admin
Maggio 17, 2018, 06:01:22 pm

Sito italiano della clinica in partenariato Ferticentro da admin
Maggio 17, 2018, 05:57:09 pm

La “Beta Hcg” –è l'ormone della gravidanza da admin
Maggio 15, 2018, 03:50:40 pm

La fertilità potrebbe ripartire grazie ad una sostanza estratta da cell vegetali da admin
Maggio 15, 2018, 03:44:02 pm

Focus sull’endometriosi da admin
Maggio 02, 2018, 04:27:13 pm

frutta e verdure per la buona salute vostra?Rischiate di diventare in fertili! da admin
Aprile 19, 2018, 11:18:32 am

Gli spermatozoi “fiutano” l’ovocita. Una scoperta italiana da admin
Marzo 15, 2018, 05:01:14 pm

Gli spermatozoi “fiutano” l’ovocita. Una scoperta italiana da admin
Marzo 15, 2018, 05:00:43 pm

Fotografie con clinica FERTIMED,Congresso di Ginecologia ISGE a Firenze da admin
Marzo 15, 2018, 04:30:27 pm

Tariffe preferenziali accordate da Fertimed ai soci di "Un sogno, Un bambino". da admin
Marzo 01, 2018, 01:31:34 pm

condizioni di accesso al dono di ovociti e trattamenti di PMA in Repubblica Ceca da admin
Febbraio 28, 2018, 11:18:57 pm

Sito italiano della clinica in partenariato Fertimed da admin
Febbraio 28, 2018, 11:17:33 pm

condizioni di accesso al dono di ovociti e trattamenti di PMA in Repubblica Ceca da admin
Febbraio 28, 2018, 11:15:17 pm

Tariffe speciali accordate da Stellart ai soci di "Un Sogno, Un Bambino". da admin
Febbraio 28, 2018, 11:05:29 pm

Sito italiano della clinica in partenariato Stellart da admin
Febbraio 28, 2018, 10:59:15 pm

pagina Facebook da admin
Ottobre 10, 2017, 12:38:58 pm

Benvenuti nel nostro forum. Come utilizzarlo ? da admin
Ottobre 10, 2017, 12:33:27 pm

La legge 40 del 2004 in Italia: domande e risposte da admin
Agosto 09, 2017, 02:55:23 pm

Reti sociali

Esami da eseguire per accertare l’infertilità

Gli esami nella donna

Gli esami per la verifica del bilancio della fertilità nella donna sono spesso più lunghi e più approfonditi rispetto a quelli per l'uomo. Tra le molte indagini:

Il test di Huhner: chiamato anche Il “Post Coital Test”, vale a dire un esame eseguito dopo un rapporto sessuale, da eseguire in fase ovulatoria. Dopo 6-8 ore dal rapporto si preleva dalla vagina della donna il muco cervicale per valutare se gli spermatozoi siano sopravvissuti fino a quel momento. Ciò ci dà informazioni sia sulla quantità e la qualità del muco cervicale sia sulla presenza, vitalità e mobilità degli spermatozoi e soprattutto sulla compatibilità tra spermatozoi e muco cervicale;

  • L' esame del sangue: permette di determinare i livelli ormonali, rilevare un eventuale insufficienza ovarica o uno squilibrio ormonale che ostacola lo sviluppo della gravidanza;

  • Dosaggi ormonali di ormone follicolostimolante (FSH), 

  • ormone luteinizzante (LH),

  • estradiolo, inibina B,

ormone anti-mulleriano (AMH) nella 2a oppure 3a giornata del ciclo,

- cariotipo (esame genetico): il cariotipo è realizzato con un campione di sangue per la ricerca di eventuali anomalie nel numero di cromosomi o alcune alterazioni di questi ultimi che possono spiegare l'infertilità femminile.

Gli esami nell'uomo

 

Il primo passo per un bilancio della fertilità è lo spermiogramma.

L'analisi dello sperma permette di conoscere le caratteristiche degli spermatozoi: Il loro numero, la loro motilità, il loro aspetto (presenza di anomalie nella testa o nel flagello). La raccolta dello sperma si effettua in laboratorio per evitare l'alterazione degli spermatozoi (cellule sessuali maschili) durante il trasporto.

Dai tre ai cinque giorni di astinenza dai rapporti sessuali sono preferibili prima della raccolta dello sperma, per confrontare i risultati quantitativi degli spermiogrammi tra di essi.

Inoltre, l'esame dello spermiogramma deve essere eseguito lontano da fenomeni che potrebbero interferire con la produzione di spermatozoi (febbre, assunzione di medicinali). Il numero di spermatozoi varia notevolmente da un spermiogramma all' altro, e dunque è utile ripeterlo per "controllo").

Le anomalie che lo spermiogramma possono rivelarsi le seguenti:

    • l'assenza di spermatozoi nello sperma (azoospermia);

    • un numero anomalo (pochi spermatozoi o oligospermia);

    • una mobilità anormale (astenospermia);

    • una morfologia anomala (teratospermia);

    • una sindrome OAT, cioè, la combinazione degli ultimi tre punti.

 

Una valutazione del liquido seminale seguendo i parametri dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS, 2010) :

  • Volume eiaculato > 1,5 ml

  • Totale numero spermatozoi > 39 milioni / eiaculato

  • Concentrazione spermatozoi > 15 milioni / ml

  • Motilità totale > 40 %

  • Motilità progressiva > 32 %

  • Vitalità > 58 %

  • Morfologia > 4 %

  • pH ≥ 7,2

  • Leucociti < 1,0 milioni / ml

  • MAR test percentuale di spermatozoi con particelle adese < 50 %

 

In caso di anomalia dello sperma, altri esami possono essere prescritti: tra questi, l'ecografia del tratto genitale, dosaggi ormonali, un cariotipo o altri test genetici.

- L' ecografia è un esame indolore del tratto genitale. Permette di visualizzare la prostata, i testicoli e le vescicole seminali.

- I dosaggi ormonali misurano la FSH e il testosterone. Sono eseguiti su un campione di sangue.

- Il cariotipo viene effettuato su un campione di sangue nel quale osservare la presenza di eventuali anomalie nel numero di cromosomi o alcune alterazioni che possono spiegare la sterilità.

- Il bilancio immunologico viene effettuato quando si sospetta la presenza di anticorpi contro il proprio sperma e se il sangue si è trovato una volta a contatto con lo sperma (per esempio dopo un trauma al tratto genitale).

A volte basta un piccolo intervento chirurgico che permette di liberare il canale (epididimo) ostruito per il passaggio dello sperma. Quando ciò non è possibile, si può prelevare lo sperma a monte dell'ostacolo.

> Cosa dice la leggeIl lessico

Utente+-

Benvenuto, Visitatore.
Per favore effettua il login oppure registrati.
 
 
 
Password dimenticata?

Cliniche partner

Facebook


Powered by EzPortal